Percorso pagina:


Juvenes Translatores 2017

Studenti del Bonelli partecipano al Concorso Juvenes Translatores 2017
indetto dalla Direzione Generale Traduzione della Commissione Europea
Articolo su “LA GUIDA” (Clicca sull’immagine per ingrandirla)

FOTO SU LA GUIDA


Per la quarta volta in 11 edizioni, il Bonelli è stato selezionato per partecipare al Concorso Juvenes Translatores 2017, da non dimenticare l’edizione 2015 che ci ha visti assegnare una ‘menzione d’onore’ per la traduzione dallo spagnolo all’italiano di una studentessa dell’articolazione linguistica RIM (Relazioni Internazionali Marketing). Indetto dalla Direzione Generale della Traduzione della Commissione Europea per premiare i migliori giovani traduttori dell’UE, si è svolto alla fine dello scorso anno e vi hanno preso parte cinque alunni delle classi 4 A e 4 B del corso RIM del nostro istituto: Alberto Abello, Beatrice Barban, Nicolas Penzo, Ferenc Tapsonyi  e Sara Vedovati.
La prova consisteva nella traduzione di un brano da una delle 24 lingue ufficiali dell’Unione Europea verso la propria lingua madre, l’italiano, sul tema del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma (1957) e dell’Unione Europea.
“Per noi giovani ‘aspiranti traduttori’ – dicono gli studenti – prendere parte a Juvenes Translatores 2017 è stata un’esperienza molto positiva. Dobbiamo dire che ce l’abbiamo messa tutta, dal momento in cui ci è stato consegnato il testo da tradurre fino alla fine delle due ore assegnate per svolgere il lavoro. E’ stata una bella sfida!”
“Vogliamo ringraziare la nostra scuola e la Commissione Europea che ci ha consentito di prendere parte a questo concorso e ci ha dato la possibilità di esprimerci al meglio in questa nuova prova che, oltre a testare competenze linguistiche specifiche, richiedeva anche la capacità di comprendere e rendere in italiano espressioni colloquiali nella lingua di partenza. E proprio questa pensiamo sia stata la parte più dura da affrontare, nonostante l’ausilio dei dizionari cartacei.”
“E’ un’esperienza da consigliare a chiunque voglia mettersi in gioco nel campo delle lingue straniere oltre che della propria madrelingua.”
“E’ stata un’opportunità interessante e importante per me.” dice Nicholas. “Essendo bravo in spagnolo e considerando anche i crediti formativi per il mio curriculum scolastico, oltre il viaggio premio a Bruxelles se mai sarò tra i fortunati 28 vincitori in tutta Europa, l’ho colta al volo! E’ vero che l’arte della traduzione non si impara facilmente, ma sono convinto che con un po’ di impegno e buona volontà si possano superare ostacoli che a prima vista ci sembrano insormontabili.”
Il concorso Juvenes Translatores 2018 sarà riservato ai ragazzi del 2001, quindi se la nostra scuola verrà nuovamente selezionata verremo a cercarvi. Nel frattempo, studenti del Bonelli, fatevi trovare pronti!
Au revoir See you Chao Hviszontlàtàsra La revedere
Per eventuali informazioni sul Concorso JT 2018 contattate la Prof.ssa Caterina Salomone o visitate il sito https://ec.europa.eu/info/education/skills-and-qualifications/develop-your-skills/language-skills/juvenes-translatores/2017-contest_it


ITC Bonelli di Cuneo - 12100 Cuneo (CN) - P.I. 80017380041 - Tel. 0171 692353 - Fax 0171 436381 - Mail: itcbonelli@tin.it


Sito realizzato con "Amministrazione Accessibile", il tema Wordpress per la Pubblica Amministrazione e gli Enti non profit.